Non puoi controllare tutto ciò che accade, ma puoi decidere come rispondere a ciò che accade. Non puoi prevedere il cambiamento, l’imprevisto, il nuovo, ma puoi imparare a starci dentro gestendo al meglio i tuoi pensieri, le tue paure, la mancanza di certezze, alimentando la tua fiducia e la tua positività. Imparando a rispondere ai cambiamenti continui in modo flessibile, anziché nei modi automatici e sempre uguali che hai imparato dal passato.

ChangeLab è un workshop evolutivo (di 1 giornata) nel quale i partecipanti riflettono e sperimentano il tema del cambiamento: al fine di comprenderlo meglio e di capire quali risorse personali attivare per viverlo in modo più sereno ed efficace. Sia in una dimensione individuale che di team. Alcuni temi chiave:


# Capire come noi “funzioniamo” nel cambiamento

# Diventare consapevoli dei nostri meccanismi automatici e ripetitivi 

# Rinforzare le nostre competenze cognitive ed emotive per gestire al meglio pensieri ed emozioni, per prendere decisioni migliori

# Vivere il cambiamento in modo più costruttivo, per guidarlo anziché subirlo


Si tratta di allenare nuove skill manageriali che hanno a che fare con la self-leadership cioè con la gestione di noi stessi. Skill trasformative dell’individuo: per sviluppare nuove prospettive e modi di pensare, per attivare nuove convinzioni e nuovi comportamenti (fra cui la capacità di guidare gli altri anche quando non abbiamo tutte le risposte, rimanendo leader efficaci).

Il periodo di emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha dimostrato che il cambiamento – improvviso, imprevisto, radicale, che rompe tutti gli schemi – ci riguarda veramente tutti. Allenarsi a gestire questo cambiamento, fuori e dentro di noi, è una sfida non più rimandabile. 

Perché le aziende i cui manager sanno accogliere con più prontezza e flessibilità il cambiamento sono aziende che sapranno evolvere più rapidamente, imparare più velocemente, guadagnare un vantaggio competitivo rispetto alle altre. 

Cerca